LA FAMIGLIA DEVE ESSERE LUOGO DI COMUNIONE

SANTA FAMIGLIA E BUON ANNO 2015vitadicomunita_logo

VITA DI COMUNITA – n. 1591 – 28 dicembre 2014
( Lc 2,22-40 )

Si celebra oggi la festa della Santa Famiglia, simbolicamente riunita nel presepe e propostaci dalla Chiesa come “modello di vita”. Una Famiglia che ha percorso nella gioia, nella prova e nella sofferenza, un itinerario tutto suo, irrepetibile. Alla base, però, c’era il bene reciproco e i veri “valori”.

Oggi, se ci guardiano attorno, ci accorgiamo che il “bene primario” per la famiglia è ciò che conta di più, è ciò che si usa, è che ci fa comodo e poi si getta. Come il matrimonio che molti fanno con la decisione di usarlo finché va, finché piace, finché diverte, tradendo così la famiglia fin dal suo nascere.

Se si misura tutto secondo la legge del godimento-capriccio, che senso può avere l’accoglienza dei bambini che richiedono sacrificio e fedeltà? La fedeltà che è prima di tutto un dono per i figli! Che senso può avere il matrimonio stesso, che è impegno, quando oggi si vuole disimpegno e libertà per il proprio comodo?

Allora, cosa s’intende per famiglia? La famiglia, nel disegno di Dio, è innanzitutto, il luogo di accoglienza della vita e luogo di comunione. E’ il luogo della educazione ai valori, all’onestà, alla lealtà, al sacrificio, all’impegno, al rispetto, della educazione alla carità. La vita è una cosa seria, da non prendere alla leggera e qualche “no” quotidiano è salutare: fortifica e fa crescere. E la Chiesa a tale proposito ha il compito fondamentale di evangelizzare ed educare a vivere il Vangelo nella famiglia.

I genitori, per vocazione, sono i primi maestri alla vita, il loro ruolo è insostituibile e la loro missione è la completezza della maternità e della paternità. Un padre e una madre che non sentono e non vivono la passione educativa nei confronti dei loro figli non sono veri genitori. I giovani hanno bisogno di guide, non di compagni da passeggiate, altrimenti ci ritroveremo con giovani giocherelloni, inconcludenti e fragilissimi.

F. De Croisset diceva: “ci sono tanti padri e tante madri che hanno figli, ma ci sono pochi figli che hanno il padre e la madre.”

La famiglia deve essere, infine, scuola di preghiera e di fede. Se la fede e la preghiera non si esprimono dentro casa, i figli sospetteranno che non servono a niente e diventati adulti l’abbandoneranno. E se vogliamo guardare avanti e salvare il futuro della famiglia, rivolgiamoci anche ai nostri vecchi e facciamoci consegnare da loro i “valori” che hanno sostenuto e orientato la loro vita.


BUON ANNO 2015!
Che sia per tutti un anno fecondo e di pace.
Don Giuseppe


GIOVEDI 1 Gennaio 2015 MARIA MADRE DI DIO

MERCOLEDI 31 Dicembre

Ultimo giorno dell’anno 2014, alle ore 18,00 S. Messa prefestiva con il canto del “TE DEUM” di ringraziamento per l’anno trascorso.

GIOVEDI 1 Gennaio 2015

Capodanno, le S. MESSE saranno celebrate con il seguente orario:
9,00 – 10,30 – 18,00 (non sarà celebrata la S. Messa delle ore 7,30).

EPIFANIA

  • LUNEDI 5 Gennaio sarà celebrata la S. Messa prefestiva delle ore 18.00.
  • MARTEDI 6 Gennaio 2015 si celebra la “EPIFANIA DEL SIGNORE”.

…Ed ecco la stella, che avevano visto nel suo sorgere, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino….” (Mt 2,9).
Le MESSE osserveranno il consueto orario FESTIVO: ore 7,30 – 9,00 – 10,30 – 18,00.

USCITA INVERNALE ADOLESCENTI

Da SABATO 27 Dicembre a LUNEDI 29 gli adolescenti che partecipano ai gruppi settimanali di la, 2a , 3a Superiore sono in uscita a Perarolo (BL).

CATECHISMO

Da MERCOLEDI 7 Gennaio 2015 riprenderà il CATECHISMO per i ragazzi delle Elementari e delle Medie con i soliti orari.
Ringraziamo le CATECHISTE per il loro impegno in questo compito importante.

PANEVIN

Continua la vendita dei biglietti della sottoscrizione a premi che sarà estratta il giorno che verrà bruciato il tradizionale “PANEVIN” il 10 Gennaio dalle ore 20,00. Il ricavato andrà a finanziare le Opere Parrocchiali e Scuola Materna.

VISITA PASTORALE

  • VENERDI 9 Gennaio 2015, alle ore 20.30, nella nostra Chiesa, Celebrazione di apertura della Visita Pastorale, presieduta dal Vescovo Gianfranco Agostino Gardin.
  • SABATO 10 Gennaio, alle ore 15.00, Assemblea della Collaborazione Pastorale a Visnadello.
  • DOMENICA 11 Gennaio, S. MESSA alle ore 9.00, nella nostra Chiesa, con la partecipazione di tutti gli impegnati della Collaborazione nella carità.

1 Gennaio
Giornata Mondiale della Pace

“La pace nasce da un cuore nuovo”


I Commenti sono chiusi